Perché rivolgersi ad uno sportello telematico dell’automobilista

Possedere un’auto, in Italia, equivale ad essere in possesso di un bene che comporta il disbrigo di decine di pratiche burocratiche in merito. Destreggiarsi risulta tutt’altro che facile ed è normale, a volte, avere dubbi e incertezze. Questa preoccupazione crescente è stata percepita dagli enti preposti, tanto che da qualche anno esiste uno strumento in grado di risolvere ogni tipo di problema. Si tratta dello Sportello Telematico dell’Automobilista, nato per svolgere, a favore del cittadino, i servizi sopra menzionati. Nonostante, come anticipato, lo sportello sia in funzione da un tempo relativamente lungo, sono in molti a non conoscerne i dettagli, a discapito delle pratiche che hanno necessità di assolvere. È bene, a questo punto, procedere alla disamina del caso, per fornire al cittadino tutte le informazioni utili per richiedere la consulenza ed il supporto dei professionisti dello Sportello Telematico dell’Automobilista.

Indicazioni preliminari

La legge di istituzione, risalente al 1999, ha dato vita allo Sportello Telematico dell’Automobilista (STA) per garantire al privato una semplificazione in tutti quei procedimenti che ruotano attorno al possesso di un’automobile. Potrebbe trattarsi, ad esempio, di registrazioni di nuova proprietà, immatricolazioni, passaggi di proprietà e reimmatricolazioni.  Attraverso la creazione di tale sportello al servizio del cittadino, lo stato ha voluto alleggerire il carico burocratico sulle spalle dei privati, demandando i compiti tecnici agli esperti di settore, che andranno a colmare le lacune dei non addetti ai lavori. Una ulteriore agevolazione è prevista con riferimento alla competenza dello STA. È possibile, infatti, richiedere assistenza presso un qualsiasi sportello d’Italia, anche se diverso dal luogo di residenza del privato. 

Nel dettaglio

Lo Sportello Telematico dell’Automobilista è presente in ogni unità territoriale dell’ACI, negli uffici provinciali della Motorizzazione Civile e nelle agenzie di pratiche auto che espongono all’esterno l’apposito logo. Si può chiedere assistenza per immatricolare o reimmatricolare un veicolo o iscriverlo al pubblico registro automobilistico. Allo stesso modo, attraverso lo Studio Telematico dell’Automobilista sarà possibile nazionalizzare le vetture provenienti dall’estero. Oltre a quanto già elencato, lo STA interviene anche in caso di passaggi di proprietà, anche per autenticare la firma del venditore, nonché in caso di radiazione per demolizione del veicolo. 

Se hai bisogno di assistenza in uno di questi servizi, affidati all’Agenzia di consulenza automobilistica Gamba, Sportello Telematico dell’Automobilista per Bergamo e provincia. Visita la sede di Via Radini Tedeschi, n. 26.

Dove siamo

Via Radini Tedeschi, 26
24124 BERGAMO (BG)

Orari

Dal lunedì al venerdì:
8:30 - 12:30 e dalle 14:30 - 18:30
Sabato chiuso

P.Iva: 02997690165 | URI: BG | REA: 340653 | Cap.Sociale 60.000 €

Leggi la Privacy Policy*