Quando si può immatricolare l’auto come autocarro?

Il mondo delle auto e dei motori è in costante cambiamento e, insieme ad esso, la normativa. Infatti, il legislatore si adegua alle nuove innovazioni tecnologiche e va a comare eventuali vulnus normativi esistenti. Questo è il caso delle immatricolazioni auto come autocarro, che per un lungo periodo è stata sfruttata per pagare meno tasse. Oggi i rischi sono tanti e l’Agenzia Gamba di Bergamo studia dettagliatamente pro e contro di ogni situazione burocratica legata ai motori. L’agenzia, fondata nel 1971 da Luigi Gamba, ha vasta esperienza nel settore automobilistico e si rapporta costantemente con le istituzioni per risolvere le problematiche della clientela. Quando si parla di immatricolazione è sempre bene tenere a mente cosa afferma la legge e quali limiti sono previsti dalla normativa. Dal 2006 il legislatore ha infatti messo diversi paletti alle immatricolazioni delle auto, considerando diversi elementi che andremo ad analizzare in questo breve articolo.

Si può immatricolare l’auto come autocarro?

Nel 2006 lo Stato Italiano ha colmato un vuoto normativo che permetteva l’immatricolazione dell’auto come autocarro, con interessanti risparmi per i proprietari. Affinché non ci fossero più abusi nell’utilizzo dell’immatricolazione, la legge dal 2006 prevede che siano considerati automezzi quelli che hanno un rapporto tra potenza e portata uguale o maggiore di 180 kilowatt. Non solo: sono state create due categorie, la M1 e la N1. La prima è relativa al trasporto di persone, la seconda per il trasporto merci non superiore alle 3,5 tonnellate. Ma cos’altro dice la normativa? Non sono autocarri i veicoli della categoria N1 con codice di carrozzeria F0 con un rapporto superiore ai 180 kilowatt e con quattro o anche più posti a sedere. Ora, i rischi nel registrare un mezzo come autocarro sono di carattere pecuniario e di ritiro patente, con conseguente impossibilità all’uso delle auto e limitazioni alla propria libertà di circolazione. Questi aspetti sono da tenere in considerazione per evitare spiacevoli inconvenienti e pendenze di fronte allo Stato.

L’Agenzia Gamba di Bergamo è a tua disposizione per consulenze e pratiche relative al mondo dei motori. La conoscenza del settore permette all’Agenzia Gamba di venire incontro alle svariate esigenze della clientela. Per ulteriori informazioni contattaci all’indirizzo mail:info@agenziagamba.it o visita il nostro sito.

 

Dove siamo

Via Radini Tedeschi, 26
24124 BERGAMO (BG)

Orari

Dal lunedì al venerdì:
8:30 - 12:30 e dalle 14:30 - 18:30
Sabato chiuso

P.Iva: 02997690165 | URI: BG | REA: 340653 | Cap.Sociale 60.000 €

Leggi la Privacy Policy*