Cosa si intende per estratti cronologici di veicoli

Per conoscere in dettaglio tutte le informazioni giuridiche relative ad un dato veicolo al proprietario viene data la possibilità di effettuare una richiesta al PRA, per il rilascio dei cosiddetti estratti cronologici.

La ragione alla base di una simile esigenza può essere data da una semplice compravendita o, in casi più specifici, dal bisogno di procedere con la liquidazione di un furto da parte della compagnia assicurativa.

In entrambi i casi, esistono delle regole da rispettare per poter ottenere la documentazione in questione in maniera puntuale e corretta.

Grazie alla lunga esperienza nel settore, maturata nei tanti anni di attività, l’Agenzia di Consulenza Automobilistica Gamba di Via Radini Tedeschi, n. 26, a Bergamo, può assicurare al cliente un sistema informatico innovativo e la rapidità nella risoluzione delle pratiche relative agli estratti cronologici.

 

La differenza con la visura

Nel novero delle operazioni che è possibile effettuare presso il PRA il soggetto può scegliere tra visure ed estratti cronologici.

Esiste una differenza sostanziale tra i due documenti poiché ciascuno di questi risponde ad un’esigenza ben precisa.

La visura è necessaria tutte le volte in cui il richiedente ha bisogno di ottenere informazioni sullo stato attuale di un dato veicolo, ovvero su tutte le notizie che si riferiscono a quel preciso momento storico.

Con la visura è facile risalire a dati come la proprietà in essere, i fermi e le ipoteche attive.

Al contrario, qualora sia essenziale un quadro più ampio e completo, il diretto interessato dovrà fare richiesta per il rilascio degli estratti cronologici.

In questo modo si potrà provare tutta la storia del bene, dal momento della sua fabbricazione fino al giorno della domanda.

Gli estratti cronologici danno la possibilità di rilevare tempestivamente anche tutti quei gravami che non seguono la proprietà ma rimangono ancorati al veicolo.

 

Nello specifico

Gli estratti cronologici vengono rilasciati dal Pubblico Registro Automobilistico e hanno valore di certificazione legale.

Con il documento si attesta l’intera storia giuridico legale del veicolo, seguendo un ordine temporale.

Ogni dato per cui era necessaria la trascrizione è ora contenuto negli estratti cronologici.

Nel dettaglio, sono rilevabili la prima iscrizione del veicolo, i trasferimenti di proprietà, i gravami, le ipoteche, i fermi amministrativi e molto altro.

Gli estratti cronologici possono essere richiesti per targa o per nominativo.

Nel primo caso si avranno informazioni sullo stato del veicolo e su tutti i vari passaggi di proprietà, mentre nel secondo caso sarà possibile verificare l’intestazione del mezzo ed il suo estratto storico.

Per la richiesta di estratti cronologici basta recarsi presso l’Ufficio Provinciale del PRA o accedere ai servizi online.

Se hai bisogno di assistenza in materia scopri di più sul sito internet dell’Agenzia Gamba o al numero 035/237836.

Richiesta al PRA

Dove siamo

Via Radini Tedeschi, 26
24124 BERGAMO (BG)

Orari

Dal lunedì al venerdì:
8:30 - 12:30 e dalle 14:30 - 18:30
Sabato chiuso

P.Iva: 02997690165 | URI: BG | REA: 340653 | Cap.Sociale 60.000 €

Leggi la Privacy Policy*

si4web